KIT-CHIOCCOLO

t1

t0

t2

t3

t4

t4a

Siccome io non costruisco chioccoli per poi venderli (sino ad oggi ), ho voluto progettare il primo chioccolo in scatola di montaggio per dare la possibilità a chi ne fa richiesta di avere nelle mani gli elementi per poterne costruirne uno. Il kit è progettato in modo che il singolo chioccolatore possa realizzare il suo chioccolo personalizzato, e la soddisfazione di potersi costruire lo strumento che poi verrà usato a caccia  non ha paragoni. Perciò  il kit è studiato per fare tutto questo; la camera del suono la si può “costruire su misura” modificando i piccoli fori(3mm) di diametro, lo stesso lo si può fare con il collarino che è l’elemento che tiene assieme i due dischetti  e permette la giusta distanza “d’aria pulita” tra i due fori. Inoltre nel kit sono presenti due collarini   uno alto 16 mm circa per realizzare le misure che sono descritte nelle istruzioni e uno alto 22 mm circa per fare un chioccolo personalizzato. Questi due collarini danno anche un’altra  opportunità; ritagliati adeguatamente si possono inserire uno dentro l’altro rendendo in questo modo la camera del suono regolabile. Questo sistema io l’ho usato per anni, vedere  schizzo chioccolo (RM 1). Ovviamente per fare questo ed avere la camera mobile del nostro chioccolo quando si è arrivati al punto voluto si deve nastrare il tutto per rendere lo strumento stagno. Dei tre modelli che si vedono anche nel video, quello che io  consiglio è il (Mod 3) (che nel mio elenco dei richiami porta la sigla RM 39)  ed è  anche  quello che  io uso tutt’oggi per cacciare. Frutto di diversi anni di prove per l’ottimizzazione del suono, ha  un contenuto dispendio di fiato, il cono risulta molto più basso dei normali chioccoli in commercio, il beccuccio invece è più lungo e dà allo strumento una forma molto slanciata. Il tutto è stato fatto anche per avere un estetica accattivante il poggiamento con il suo terminale tornito lo rende completo, agile e stabile. Il suo suono è squillante. Ma la sua struttura li permette anche timbri grevi.  Queste caratteristiche lo rendono un chioccolo unico sia come estetica che come suono. (I kit sono limitati a poche unità annuali)

Marco Stagnaro (Mirko)     Maggio 2013

Mar

t6